lunedì 1 novembre 2010

Malinconica tristezza


la tristezza che si fa strada sotto la pelle
che gorgoglia nello stomaco
mentre ti accompagna in questo giorno
di dubbi, incertezze e sorrisi stentati

nutrendosi di domande
'dove sto andando'
'cosa farò da grande'
va avanti

una canzone
libera le lacrime
scioglie il magone
trasforma la tristezza
...
lasciando,
malinconia.


Tom Waits "Tom Traubert's Blues"


...ci sono momenti in cui le canzoni
(soprattutto le belle canzoni cantate da grandi voci)
dicono molto di più di mille parole

...sapendole ascoltare!
Licenza Creative Commons

3 commenti:

  1. Certe volte non possiamo fare a meno della tristezza che ci invade dentro.
    Altre volte riusciamo a liberarcene come per magia.
    Tu che hai la musica dentro non potevi che farlo tramite la musica stessa.
    L'immagine del gatto è assolutamente azzeccata e stupenda ;)

    miri

    RispondiElimina
  2. "La tristezza è pur sempre un'emozione", è giusto quindi, alcune volte, crogiolarsi in essa ma è altrettanto giusto liberarsi al momento oppurtuno...

    questa parole la spiegano perfettamente...
    non conoscevo la canzone, bella... ottima anche la foto!!!

    RispondiElimina